Corea del Sud, pubblicata la modifica del regolamento sull'etichettatura e sulle norme di efficienza energetica

Corea del Sud: pubblicata la modifica del regolamento sull'etichettatura e sulle norme di efficienza energetica
12 March 2020

Il Ministero del commercio, dell'industria e dell'energia della Corea del Sud (MOTIE) ha emesso un emendamento al regolamento sull'etichettatura e gli standard di efficienza energetica principalmente inteso a impedire l'importazione di prodotti che non rispettano gli standard di efficienza.

Questa revisione traccia e stabilisce le norme relative alla verifica dei requisiti di importazione per "Macchine, attrezzature o materiali per la gestione dell'efficienza" ai sensi della legge sull'utilizzo dell'energia razionale.
Come dichiarato dal nuovo articolo 13-1, laddove necessario per lo sdoganamento, una persona che mira a importare le apparecchiature di gestione dell'efficienza è tenuta a presentare un "Import Modulo di domanda di verifica dei requisiti "n. 10 alla Korea Energy Agency.

 

Una modifica che, inoltre, fornisce motori a induzione trifase con istruzioni di etichettatura. Sul prodotto, dunque, dovrà essere riportata e contrassegnata l'etichetta di efficienza energetica riportante i seguenti nove dettagli:

  • Il nome del produttore e il paese di fabbricazione,
  • Il nome del modello,
  • Il numero di fabbricazione,
  • L’anno e il mese di fabbricazione,
  • La potenza nominale,
  • La tensione e la corrente nominali,
  • La frequenza nominale,
  • La velocità nominale o il numero di poli,
  • L’efficienza e la classe di efficienza nominali (codice IE).

Resta costantemente aggiornato sulle principali novità legislative da tutto il mondo in materia di compliance registrandoti gratuitamente qui.