Norvegia, nuove restrizioni al regolamento
n. 922/2004 sulle sostanze nocive

Norvegia, nuove restrizioni al regolamento n. 922/2004 sulle sostanze nocive
06 July 2020

Lo scopo di questo regolamento norvegese è quello di prevenire ingenti danni alla salute o all'ambiente limitando l'uso (e il ricorso nei prodotti) di sostanze chimiche pericolose.
Il capitolo 2 menziona le seguenti ulteriori restrizioni sulle categorie merceologiche coinvolte:

  • PCB
  • Piombo su poligoni di tiro
  • Mercurio e composti del mercurio
  • ottilfenolo
  • Metilolacrilammide
  • ritardanti di fiamma bromurati
  • PFOS in antincendio
  • Prodotti tessili e in pelle contenenti pentaclorofenolo o formaldeide
 
  • Legno trattato in cromo
  • Detersivi - contenuto di fosforo
  • Metalli pesanti negli imballaggi
  • Batterie e prodotti alimentati a batteria
  • Veicoli
  • Benzina e auto diesel
  • Gas a effetto serra dal carburante
  • Composti organici volatili (COV) nei prodotti vernicianti
  • Contenuto di zolfo nel combustibile per uso marittimo
  • Antigelo contenente glicole etilenico
  • Sostanze, preparati e prodotti disciplinati dal regolamento REACH, allegato XVII
  • Prodotti contenenti amianto - ad eccezione del divieto contenuto nel regolamento REACH, allegato XVII, punto 6
  • Prodotti di consumo contenenti acido perfluoroottanoico
  • N-nitrosammine e sostanze composte N-nitro in tessuti falsi